L'articolo 5 del decreto legislativo n. 33 del 4 aprile 2013 riconosce a chiunque il diritto di richiedere la pubblicazione di documenti, informazioni o dati, nei casi in cui tale obbligo sia stato omesso da parte delle Pubbliche Amministrazioni.

 

"La richiesta di accesso civico  non  è  sottoposta  ad  alcuna limitazione quanto alla legittimazione soggettiva del richiedente, non deve essere motivata, è gratuita e  va  presentata  al  responsabile della trasparenza dell'amministrazione obbligata  alla  pubblicazione di cui al comma 1, che si pronuncia sulla stessa.

L'amministrazione, entro trenta giorni,  procede alla pubblicazione nel sito del documento, dell'informazione  o del  dato richiesto e  lo  trasmette  contestualmente  al  richiedente,  ovvero comunica  al  medesimo   l'avvenuta   pubblicazione,   indicando   il collegamento  ipertestuale  a  quanto  richiesto.  Se  il  documento, l'informazione o il dato  richiesti  risultano  già  pubblicati  nel rispetto  della  normativa  vigente,  l'amministrazione   indica   al richiedente il relativo collegamento ipertestuale."

Nei casi di ritardo o mancata risposta il richiedente può ricorrere al titolare del potere sostitutivo: Vice Segretario Dirigente Dr.ssa M. Iosè Castrignanò.

 

A chi è rivolto

L'accesso civico è un diritto che può essere esercitato da chiunque, è gratuito, non deve essere motivato. La richiesta va indirizzata al Responsabile della Trasparenza e può essere presentata in qualsiasi momento.

 

Modalità e termini di presentazione

Non sono richiesti requisiti particolari e la richiesta non deve essere motivata.

La richiesta può essere presentata sul modulo appositamente predisposto e presentata:

direttamente o tramite posta ordinaria: Responsabile per la Trasparenza, c/o Ufficio Protocollo Comune di Calimera, Piazza Del Sole, 11 - 73021;

tramite Posta Certificata (PEC): protocollocalimera@pec.rupar.puglia.it

 

Modulistica

Modulo accesso civico

 

Tutela dell'accesso civico

Contro le decisioni e contro il silenzio sulla richiesta di accesso civico connessa all'inadempimento degli obblighi di trasparenza il richiedente può proporre ricorso al giudice amministrativo entro trenta giorni dalla conoscenza della decisione dell'Amministrazione o dalla formazione del silenzio.

 

Responsabile del procedimento

Responsabile Settore 1° Affari Generali e Responsabile per la Trasparenza

Dr. Alessio Saccomanno

Tel: 0832.870203

E-mail: direttore.amm.gen@comune.calimera.le.it