• Riferimenti normativi:
    • D. Lgs. 14 Marzo 2013 n. 33 Art. 10, c. 8, lett. a) - Coordinamento con il Piano triennale per la prevenzione della corruzione
    • D. Lgs. 14 Marzo 2013 n. 33 Art. 43, c. 1 - Responsabile per la trasparenza
    • D. Lgs. 14 Marzo 2013 n. 33 Art. 7-bis, c. 3 - Riutilizzo dei dati pubblicati
    • D. Lgs. 14 Marzo 2013 n. 33 Art. 5, c. 1, c. 2 - Accesso civico a dati e documenti
    • Legge n. 190/2012 Art. 1, c. 3, c. 8, c. 9 lett f), c. 14 - Disposizioni per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalita' nella pubblica amministrazione
    • D. Lgs. n. 39/2013 Art. 18, c. 5 - Sanzioni
    • Legge n. 241/90 Art. 2, c. 9-bis - Conclusione del procedimento
    • Linee guida Anac FOIA (del. 1309/2016) - Linee guida recanti indicazioni operative ai fini della definizione delle esclusioni e dei limiti all'accesso civico di cui all'art. 5 co. 2 del D. Lgs 33/2013
    • D. Lgs. 82/2005 (modificato dall'art. 43 del d.lgs. 179/16) Art. 53, c. 1, c. 1-bis - Siti Internet delle pubbliche amministrazioni
    • Decreto Legge n. 179/2012 (convertito con modificazioni dalla L. 17 dicembre 2012, n. 221) Art. 9, c. 7 - Documenti informatici, dati di tipo aperto e inclusione digitale
    •  
    •       
  • Contenuti dell'obbligo:
    • Piano triennale per la prevenzione della corruzione e della trasparenza e suoi allegati, le misure integrative di prevenzione della corruzione individuate ai sensi dell'articolo 1,comma 2-bis della legge n. 190 del 2012
    • Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza
    • Regolamenti per la prevenzione e la repressione della corruzione e dell'illegalità (laddove adottati)
    • Relazione del responsabile della prevenzione della corruzione recante i risultati dell'attività svolta (entro il 15 dicembre di ogni anno)
    • Provvedimenti adottati dall'A.N.AC. ed atti di adeguamento a tali provvedimenti in materia di vigilanza e controllo nell'anticorruzione
    • Atti di accertamento delle violazioni delle disposizioni di cui al d.lgs. n. 39/2013
    • Nome del Responsabile della prevenzione della corruzione e della trasparenza cui è presentata la richiesta di accesso civico, nonchè modalità per l'esercizio di tale diritto, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale e nome del titolare del potere sostitutivo, attivabile nei casi di ritardo o mancata risposta, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale
    • Nomi Uffici competenti cui è presentata la richiesta di accesso civico, nonchè modalità per l'esercizio di tale diritto, con indicazione dei recapiti telefonici e delle caselle di posta elettronica istituzionale
    • Elenco delle richieste di accesso (atti, civico e generalizzato) con indicazione dell'oggetto e della data della richiesta nonché del relativo esito con la data della decisione
    • Catalogo dei dati, dei metadati definitivi e delle relative banche dati in possesso delle amministrazioni, da pubblicare anche tramite link al Repertorio nazionale dei dati territoriali (www.rndt.gov.it), al catalogo dei dati della PA e delle banche dati www.dati.gov.it e e http://basidati.agid.gov.it/catalogo gestiti da AGID
    • Regolamenti che disciplinano l'esercizio della facoltà di accesso telematico e il riutilizzo dei dati, fatti salvi i dati presenti in Anagrafe tributaria
    • Obiettivi di accessibilità dei soggetti disabili agli strumenti informatici per l'anno corrente (entro il 31 marzo di ogni anno) e lo stato di attuazione del "piano per l'utilizzo del telelavoro" nella propria organizzazione
    • Dati, informazioni e documenti ulteriori che le pubbliche amministrazioni non hanno l'obbligo di pubblicare ai sensi della normativa vigente e che non sono riconducibili alle sottosezioni indicate